Home » David Lurie

David Lurie

Un muto esorcismo

Recensione di “Vergogna” di John Maxwell Coetzee Forse non c’è un tempo per nascere e uno per morire, né uno per uccidere e uno per guarire. Forse non esistono, nell’opaca dimensione degli uomini, nella loro patetica debolezza travestita d’impeto, né il tempo per amare né quello per odiare, e all’orizzonte impallidiscono fino a svanire tanto il tempo per la guerra quanto quello per la pace. Forse, semplicemente, non è possibile che si dia un tempo per l’uomo perché il suo… Leggi tutto »Un muto esorcismo

Alla ricerca di Dio nella terra dei goyim

  L’eccitata fantasia di un bambino, la sua sensibilità nervosa, fiammeggiante, che di ogni esperienza disegna arabeschi e intanto immagina, interpreta, sogna il progressivo formarsi del mondo. E la voce dei genitori; il soffio caldo e rassicurante della madre, poi l’autorevole timbro paterno, ragione di tutto quel che accade e principio stesso della vita. Lungo i confini di questo orizzonte semplice, elementare (patrimonio prezioso e condiviso della prima età dell’uomo), premono, come barbari eserciti invasori, il dolore del mondo e… Leggi tutto »Alla ricerca di Dio nella terra dei goyim