Home » Recensioni » Ragazzi » Pagina 3

Ragazzi

Quando la letteratura sa parlare a tutte le generazioni.

Recensioni di libri per bambini e ragazzi a cura de “Il Consigliere Letterario”.

 

I classici riscoperti

Luigi Ferrini, Martina Mealli, Il Piccolo Principe, Landscape Books

Luigi Ferrini, Martina Mealli, Il Piccolo Principe, Landscape Books

Cosa si intende per fumetto digitale (o webcomic, che dir si voglia)? È un dibattito aperto da anni, almeno da quando i tablet sono divenuti oggetti di uso comune, cui noi di Sbam non ci siamo certamente sottratti. Anzi, l’ultimo numero della nostra rivista digitale lo tratta proprio come tema di cover. Ma dopo tanto discettare, oggi il webcomic è poco più che un mezzo di diffusione alternativo del fumetto tradizionale, un qualcosa che ci permette di leggere le vicende dell’eroe di turno sul video come faremmo sulla carta. Leggi tutto »I classici riscoperti

Nuvolette infernali

Recensione di “Dante. La Divina Commedia a fumetti” di Marcello Toninelli

Marcello Toninelli, Dante La Divina Commedia a fumetti, Shockdom

Marcello Toninelli, Dante La Divina Commedia a fumetti, Shockdom

I cultori della letteratura classica valutano – giustamente – il Poema dantesco con i superlativi più assoluti. Ma nella maggior parte dei casi, al nome Divina Commedia cosa viene in mente? Incubi, interrogazioni, ore scolastiche formato incudine-su-zone-erogene, versi criptici da tenere a memoria… Qualcosa di positivo? Bisogna pensarci su. Certo, tutti d’accordo nel definirla uno dei massimi capolavori dell’umanità di tutti i tempi, ma subito dopo si aggiunge sempre un “però…”.


Leggi tutto »Nuvolette infernali

Marx a quattro zampe

Recensione di “La fattoria degli animali” di George Orwell

George Orwell, La fattoria degli animali, Mondadori

George Orwell, La fattoria degli animali, Mondadori

“Da una decina d’anni sono convinto che la distruzione del mito sovietico sia essenziale se desideriamo una rinascita del movimento socialista. Al mio ritorno dalla Spagna ho pensato di smascherare tale mito tramite una storia che potesse essere facilmente compresa da quasi tutti e che fosse agevolmente traducibile in altre lingue.Leggi tutto »Marx a quattro zampe

Il secolo della libertà

Recensione di “Fouché, un uomo nella Rivoluzione” di Max Bunker e Paolo Piffarerio

recensione - Max Bunker, Paolo Piffarerio, Fouché, Mondadori Comics

 Max Bunker, Paolo Piffarerio, Fouché, Mondadori Comics

La storia è ben nota, di quelle che si studiano a scuola a più riprese: siamo alla fine del Settecento, in Francia. La sfarzosissima reggia di Luigi XVI e della altezzosa consorte Maria Antonietta stride violentemente con la miserabile condizione delle masse popolari, ridotte alla fame. Ma sono anche – e soprattutto per lo sviluppo degli eventi – i privilegi feudali di cui godono nobiltà e clero a urtare la suscettibilità della classe emergente, la nuova borghesia, ormai depositaria della ricchezza “vera” nel regno. Una situazione esplosiva comunque la si guardi, della quale solo i monarchi, assisi tra i marmi di Versailles, non sembrano rendersi conto. Almeno finché non sarà troppo tardi e scoppierà la Rivoluzione Francese…

Leggi tutto »Il secolo della libertà

Il più straordinario dei sogni possibili

Recensione di “Alice nel pese delle meraviglie” di Lewis Carroll

Lewis Carroll, Alice nel paese delle meraviglie, Newton Compton

Lewis Carroll, Alice nel paese delle meraviglie, Newton Compton

“Una vena di incoerenza scorre inevitabilmente nella natura stessa del concetto di logica”, scrive Paola Faini nella nota introduttiva ad Alice nel paese delle meraviglie, il capolavoro di Lewis Carroll edito da Newton Compton. Non esiste dunque nulla di universale, una regola riconosciuta, un metro di giudizio accettato e condiviso con il quale misurare la realtà, distinguere quel che è giusto dal suo opposto, separare nettamente la razionalità dalla follia; e così, ecco che ciò che agli occhi di qualcuno (o di molti, o della maggior parte, persino) appare assurdo, possiede invece “una logica ferrea, indiscutibile”.


Leggi tutto »Il più straordinario dei sogni possibili

Una classica schiappa

Recensione di “Commentarii de Inepto Puero” di Daniel Gallagher

Daniel Gallagher, Commentarii de Inepto Puero, Il Castoro

Daniel Gallagher, Commentarii de Inepto Puero, Il Castoro

Non potevo credere che fosse uscito davvero! Invece, eccolo lì che mi guardava fisso e mi mandava il suo messaggio subliminale: “Comprami!”. Non ho opposto la minima resistenza e l’ho acquistato all’istante: la traduzione in latino del primo volume del best seller per ragazzi Diario di una schiappa era nelle mie mani! Lo so, lo so, qualcuno crederà che io sia pazza, ma chi ha fatto studi classici può (forse) un po’ capirmi. Quello che vedo, mi stupisce subito: è davvero tutto in latino, anche il colophon e la quarta di copertina; inoltre l’impaginazione è esattamente uguale all’originale, stesso numero di pagina, stessi a capo, le vignette sono identiche ma… in latino!Leggi tutto »Una classica schiappa

Uccidi il padre e la madre

Recensione di “Sheltered. Prima dell’Apocalisse” di Ed Brisson, Johnnie Christmas e Shari Chankhamma

Ed Brisson, Johnnie Christmas, Shelterd (volume 1), saldaPress

Ed Brisson, Johnnie Christmas, Shelterd (volume 1), saldaPress

Ancora una volta, e con immenso piacere, lascio questo spazio all’amico Antonio Marangi, grande esperto di letteratura disegnata nonché creatore e “vivacissimo primo motore” della rivista digitale a fumetti e sui fumetti Sbam! Comics (è scaricabile gratuitamente; nel caso foste interessati a dargli un’occhiata, la trovate qui. Esiste anche un gruppo su Facebook, questo l’indirizzo). A questo punto non mi resta altro da fare che augurare buona lettura a tutti voi; spero che la recensione di Antonio vi incuriosisca e vi piaccia quanto ha incuriosito ed è piaciuta a me.


Leggi tutto »Uccidi il padre e la madre

Come una semplice spettatrice

J.K. Rowling, Harry Potter e la camera dei segreti, Salani

J.K. Rowling, Harry Potter e la camera dei segreti, Salani

È il secondo anno di studi alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts per il giovane Harry Potter e moltissime sono le sorprese che lo attendono, specie se confrontate allo squallore della sua vita da “babbano” in compagnia di zio Vernon, zia Petunia e del loro odioso e viziatissimo figlio Dudley. Leggi tutto »Come una semplice spettatrice

L’uomo meccanico e il creatore di sogni

Recensione di “La straordinaria invenzione di Hugo Cabret” di Brian Selznick

Brian Selznick, La straordinaria invenzione di Hugo Cabret, Mondadori

Brian Selznick, La straordinaria invenzione di Hugo Cabret, Mondadori

La fantasia, l’immaginazione; la precisione, l’esattezza; l’amore, la solitudine; il ricordo, il rimpianto. E l’universo delle parole e delle immagini che tutto contiene, il simile come l’opposto, e la suggestione del passato, della storia, di una stagione della vita colma di entusiasmo e gioia, che si intreccia con il sogno, il desiderio, la speranza. Sullo sfondo, una città addormentata e indifferente, assediata dall’inverno, ridotta al silenzio dalla gelida carezza della neve, che solo nel chiuso della stazione ferroviaria brulica di voci, di pensieri, di segreti.

Leggi tutto »L’uomo meccanico e il creatore di sogni