Home » Recensioni » Romanzi di formazione » Pagina 3

Romanzi di formazione

Recensioni di romanzi di formazione a cura de “Il Consigliere Letterario”.

L’odissea di giovani vite indifese

Recensione di “I quasi adatti” di Peter Høeg

Peter Høeg, I quasi adatti, Mondadori

Peter Høeg, I quasi adatti, Mondadori

Ben prima che la letteratura scandinava, trainata dal colossale successo fatto registrare dalla trilogia di Stieg Larsson, diventasse un fenomeno di massa, un autore danese si era guadagnato la ribalta del palcoscenico letterario internazionale, Peter Høeg.


Leggi tutto »L’odissea di giovani vite indifese

Thomas Mann, scienziato e filosofo della vita

Recensione di “La montagna incantata” di Thomas Mann

Thomas Mann, La montagna incantata, Corbaccio

Thomas Mann, La montagna incantata, Corbaccio

Si fonda sul paradosso “La montagna incantata” di Thomas Mann, uno dei grandi romanzi della storia della letteratura. Un paradosso che sembra avere il proprio centro di gravità nel protagonista del romanzo, il giovane ingegnere Hans Castorp, ma che fin dalle prime pagine si svela nel complessivo disegno dell’opera. Guardando all’uomo nella sua unità di corpo e spirito, Mann compie una scelta ardita: racchiude nel particolarissimo microcosmo di un sanatorio per tubercolotici l’intera esperienza di vita di un singolo.

Leggi tutto »Thomas Mann, scienziato e filosofo della vita

Sulle tracce di Solomon

Recensione di “Solomon Gursky è stato qui” di Mordecai Richler

Mordecai Richler, Solomon Gursky è stato qui, Adelphi

Mordecai Richler, Solomon Gursky è stato qui, Adelphi

Pur padroneggiando con consumata maestria la tecnica narrativa, Mordecai Richler sembra non stancarsi mai di mettere alla prova il proprio talento, di sfidarlo. Con spregiudicata naturalezza d’acrobata, la sua prosa corre sul filo sottilissimo che separa forma e contenuto; da entrambi gli elementi distilla l’essenza (quasi fosse un chimico, o per dir meglio un alchimista, nelle cui formule scienza, magia e sogno hanno la medesima importanza) e dà loro unità e compiuta espressione nella forma del romanzo.


Leggi tutto »Sulle tracce di Solomon

Grossman. Generoso come un adolescente

Recensione di “Qualcuno con cui correre” di David Grossman

recensione David Grossman, Qualcuno con cui correre, Oscar Mondadori

David Grossman, Qualcuno con cui correre, Oscar Mondadori

 

Un romanzo di formazione che esalta il coraggio, la lealtà, l’amicizia.

Una storia che ha il ritmo travolgente dell’avventura; esaltante e commovente insieme, ma che non rinuncia a guardare all’attualità, e che con il medesimo impeto del suo protagonista, il giovanissimo Assaf, si affaccia sugli abissi dell’anima umana, sul dolore, sul tormento, sulla violenza, sulla tragica volontà di autodistruzione.